fbpx

Trilocale: Via Reggio, 5, Regio Parco, Torino

  • IMG_6144
  • IMG_6146
  • IMG_6161
  • IMG_9783 copia
  • IMG_9785 copia
  • IMG_9786 copia
  • IMG_9787 copia
  • IMG_9788 copia
  • IMG_9790 copia
  • IMG_9792 copia
  • IMG_9794 copia
  • IMG_9795 copia
  • IMG_9796 copia
  • IMG_9798 copia
  • IMG_9800 copia
  • IMG_9802 copia
  • IMG_9804 copia
  • IMG_9806 copia
  • IMG_9808 copia
Trilocale: Via Reggio, 5, Regio Parco, Torino
5, Via Reggio, Rossini, Aurora, Torino, Piemonte, 10153, Italia
VENDITA €139.000 - Appartamento
uh-3173-immobile 73 MQ 2 Camere da Letto 1 Bagni 1883 Anno

Via Reggio a due passi da Lungo Dora Firenze, in bello stabile dei primi del ‘900 in buone condizioni generali, proponiamo in vendita un luminoso appartamento esposto su due arie in discrete condizioni generali, attualmente composto da uno spazioso ingresso trasformabile in studio, un soggiorno molto ampio, una cucina, una camera, un bagno ed un ripostiglio, un lungo balcone che affaccia sul cortile e due finestre che affacciano su via Reggio. Completano la proprietà due cantine, L’appartamento è vicino al centro, alle sedi universitarie del Campus Einaudi, di Palazzo Nuovo, allo IAAD. La zona Regio Parco Borgo Rossini è ad oggi una delle più interessanti di Torino, abitata e vissuta da giovani creativi, vivace e servita. Queste caratteristiche rendono il nostro immobile molto interessante sia se si pensi di destinarlo a propria abitazione sia se si progetti di metterlo a reddito affittando due camere singole. Al fine di una migliore valorizzazione degli spazi interni, alleghiamo alcune proposte che prevedono una suddivisione diversa da quella attuale, oltre che la planimetria dello stato di fatto da confrontare. Ricordiamo che per i lavori di ristrutturazione effettuati nel 2021 è prevista un’agevolazione fiscale che consiste in una detrazione dell’IRPEF del 50% delle spese sostenute fino ad un ammontare complessivo delle stesse di € 96.000 per unità immobiliare. Precisiamo inoltre che, i soggetti che nel 2021 sostengono spese per gli interventi di ristrutturazione edilizia possono optare, in luogo dell’utilizzo diretto della detrazione spettante, alternativamente: a) per un contributo, sotto forma di sconto sul corrispettivo dovuto, fino a un importo massimo pari al corrispettivo stesso, anticipato dai fornitori che hanno effettuato gli interventi e da questi ultimi recuperato sotto forma di credito di imposta, di importo pari alla detrazione spettante, con facoltà di successiva cessione del credito ad altri soggetti, compresi gli istituti di credito e gli altri intermediari finanziari; b) per la cessione di un credito d’imposta di pari ammontare, con facoltà di successiva cessione ad altri soggetti, compresi gli istituti di credito e gli altri intermediari finanziari.

Planimetria

piano secondo

ipotesi 1

ipotesi 2

ipotesi 3

ipotesi 4

Video
Mappa

Classe Energetica

  • Classe energetica: F
  • Prestazioni energetiche: 183
  • A+
  • A
  • B
  • C
  • D
  • E
  • F
  • G

Immobili Simili

Lascia un commento